La consigliera federale Karin Keller-Sutter informa per Justitia 4.0

La consigliera federale Karin Keller-Sutter ha partecipato a Vaduz all’incontro dei ministri di giustizia germanofoni. I ministri hanno affrontato temi quali la digitalizzazione presso le autorità di giustizia e di perseguimento penale, i diritti degli azionisti e la gestione di valori patrimoniali bloccati.

Con coraggio e fiducia nel futuro digitale presso il Tribunale penale di Basilea-Città

Avvio dei lavori all’interno dei gruppi specializzati Justitia 4.0

Entusiasmo, impegno e competenze

I primi riscontri avuti sui lavori avviati dai gruppi di specialisti rispecchiano l’entusiasmo, l’impegno e le competenze di chi vi fa parte. Ci rallegriamo di questa premessa iniziale che merita un elogio per gli sforzi compiuti, anche oltre agli usuali impegni lavorativi quotidiani, dalle persone più importanti in seno al progetto Justitia 4.0: i cosiddetti “attori della giustizia”.

Giornata d’introduzione dei gruppi di esperti

Il 28.03.2019 si è svolta la giornata di presentazione dei gruppi di esperti presso il Tribunale federale di Losanna. Vi hanno partecipato più di 110 persone entusiaste provenienti da tutti i settori della giustizia. Accesso ai documenti https://www.justitia40.ch/it/journee-dintroduction-des-groupes-dexperts-du-28-3-2019/

News e media

Comunicato stampa - Avvio del progetto Justitia 4.0

L’evento di inaugurazione di giovedì a Lucerna rappresenta l’avvio ufficiale del progetto svizzero Justitia 4.0, volto a condurre la giustizia svizzera nel futuro digitale. L’accesso alla giustizia diverrà più agevole e più esteso. Un portale centrale ad alto grado di sicurezza consentirà lo scambio elettronico di dati tra le parti coinvolte e le autorità giudiziarie. Gli atti cartacei saranno pertanto sostituiti con dossier elettronici. L’ambiente di lavoro digitale nel settore giudiziario così come l’infrastruttura, saranno ottimizzati.

Justitia 4.0 - Die Fachgruppen nehmen Gestalt an

Nel dicembre 2017, il « Comitato misto », l’organo di direzione, ha approvato i nostri obiettivi di progetto. Uno degli « obiettivi procedurali » centrali è il seguente:

 «Coinvolgimento tempestivo delle parti interessate / portatori d’interesse. Comunicazione proattiva e trasparente in merito agli obiettivi, alle procedure e ai cambiamenti imminenti. Considerazione dei feedback».

Come possiamo raggiungere tale obiettivo?

 

Justitia 4.0 - Di cosa si tratta?

Si tratta di un progetto comune dei tribunali e delle autorità penali e penitenziarie della Svizzera.

Il progetto è rivolto a circa 300 tribunali svizzeri, ai pubblici ministeri cantonali e federali, alle autorità penitenziarie, all’ordine degli avvocati, agli uffici pubblici e ad altre parti interessate. Sono coinvolti tutti i settori del diritto (procedure di diritto penale, civile e di giurisdizione amministrativa).

 

Trasformazione del sistema giudiziario svizzero – i primi mesi di un lungo viaggio

Un progetto comune dei tribunali e delle autorità penali e penitenziarie della Svizzera.

Vorresti dirmi di grazia quale strada prendere? »
« Dipende soprattutto da dove vuoi andare », disse il gatto.
(Lewis Carroll, “Alice nel Paese delle Meraviglie”)

La visione è chiara e viene presentata succintamente nel video introduttivo. Justitia 4.0

Quali sono le principali sfide che il nostro progetto deve affrontare attualmente?

Articoli pubblicati Justitia 4. 0

Jacques Bühler, La communication électronique dans la procédure pénale de demain

La communication électronique dans la procédure pénale de demain 2019
In: Criminalité, justice pénale et fédéralisme, 2019 pages 171 - 177

Jacques Bühler, Justice numérique et quotidien du magistrat

in :«Justice - Justiz - Giustizia» 2018/2
L’objectif du projet Justitia 4.0 est la numérisation de la justice pour tous les types de procédure : civile, pénale et administrative. Cette contribution traite d’un aspect particulier mais central du projet précité : Il décrit les améliorations ...

Tribune de Genève, La justice ne s'est pas laissé déborder en 2018

outes procédures confondues, la quasi-totalité des dossiers traités par les tribunaux vaudois ont été clôturés en moins d'une année.

Le temps, La justice prépare sa mue numérique

Le passage au dossier électronique imposera des changements considérables dans cet univers où le papier fait encore la loi. Un projet d’envergure nationale est lancé

Newsletter

Restate informati sulle attività di Justitia 4.0.

Iscrivetevi ora

Medien

Avete domande? Contattateci, saremo lieti di fornirvi informazioni.


Justitia 4.0-Projekt,

Balawijitha Waeber, Co-direttore di progetto/Responsabile media, info@justitia.swiss

Marius Erni, Co-direttore di progetto/Responsabile media, info@justitia.swiss

Zum Kontaktformular: